carciofo

Cynara cardunculus L.
I carciofi sono piante erbacee tipiche del bacino del Mediterraneo (in Italia, si collocano prevalentemente al Centro-Sud).
I carciofi sono ortaggi di cui si consumano prevalentemente le infiorescenze (capolini immaturi, quindi raccolti prima che sboccino i loro fiori) ed i rispettivi gambi.
Il basso contenuto calorico del carciofo fa sì che sia specialmente indicato nelle diete dimagranti.
Dopo l’acqua, il componente principale dei carciofi sono i carboidrati, tra i quali si distinguono l’inulina e le fibre.
I minerali principali sono il sodio, il potassio, il fosforo e il calcio.
Tra le vitamine prevale la presenza di B1, B3, e piccole quantità di vitamina C.